Visitare
  VISITARE


EVENTI COLLATERALI

Corsi in fiera - Emanuela Tonioni
SPECIAL GUEST EMANUELA TONIONI

Corsi in fiera, impara a cucire con Emanuela Tonioni.

I corsi di Emanuela Tonioli si terranno solo nelle giornate di venerdì 3 e sabato 4 novembre.

Ore 11.00: Natale In Zakka Style
3 decorazioni per imparare 3 tecniche differenti: ricamo creativo, paper piecing, sketch appliquè con il free motion.

Ore 14.15: Tagliacuci Creativa
Presine super-facili per un regalo utile e originale, realizzate completamente con la tagliacuci.

Ore 15.45: Workshop di Free Motion
Siediti con me e impara come ricamare a mano libera.

Per le iscrizioni contattare Cucistore di Bruzzone Simona indicando il giorno e il tipo di corso che si vuole frequentare.
Tel. 019850856
Mail info@cucistore.it

Patchwork in fiera
PATCHWORK IN FIERA

Mostra Fiber4: 5 artiste italiane e i loro quilt.

In contemporanea Mostra personale con 15 quilt di Pia Puonti, che terrà sabato 4 novembre un corso a pagamento.
Sabato 4 novembre verranno organizzati tanti corsi e dimostrazioni.

Sottili fili d'erba
Sabato 4 novembre, ore 10.00 - Insegnante Pia Puonti
SOTTILI FILI D'ERBA

Obiettivo del corso: creare un mini arazzo che rappresenta un prato di sottili fili d'erba di cm 40 x 40.
Per frequentare il corso occorre la prenotazione. Per informazioni e prenotazioni, contattare Daniela Minervini al cell. 347 0741266.

Occorrente:
• 8 rettangoli cm 14 x 24 tessuti batik per il fondo
• 8 rettangoli cm 14 x 24 ( tinte unite o tessuti poco lavorati, in contrasto con i fondi a cui si abbinano)
• macchina da cucire personale con il piedino da doppio trasporto
• filo un po' grosso per il trapunto (tipo Aurifil n° 12)
• filo trasparente ( per la cucitura a zig zag)
• cm 40 x 40 imbottitura leggera
• cm 40 x 40 tessuto per il retro
• forbicine affilate
• gesso bianco
• rotella
• plancia

Domenica 5 novembre, ore 10.00 - Associazione Quilt Italia
QUILTING BEE IN FIERA

Il lavoro proposto consiste in un piccolo quilt bicolore fatto interamente a mano, composto da stelle. Ogni partecipante porterà con se il materiale occorrente ed il necessario per cucire a mano.

Occorrente:
• 2 fat quarters di due colori a piacere fra loro contrastanti (si consigliano piccole fantasie e colori natalizi come avorio e rosso)
• 1 quadrato di imbottitura sottile cm 55x55
• 1 quadrato di tessuto coordinato per il retro cm 55x55
• filo coordinato
• piano di taglio
• rotella
• squadra (meglio in inch)
• spilli
• penna frixion

È necessaria l'iscrizione all'evento. Per informazioni ed iscrizioni chiamare Daniela Minervini al cell. 347 0741266.

Patchwork in fiera - Pia Puonti
PIA PUONTI
Pia Puonti, nata ad Helsinki in Finlandia, è cresciuta in un ambiente dove arte tessile, colore e design erano sempre presenti. La tessitura e le stoffe hanno fatto parte della sua vita da sempre. Negli anni '60 e '70 vive negli Stati Uniti dove scopre e inizia ad interessarsi ai quilt antichi nei musei. Dopo 10 anni di lavoro nel campo della moda a Sydney, Australia, si trasferisce in Italia dove inizia a dedicare la sua vita alla tessitura, poi al patchwork. Dopo qualche anno dedicato a lavori tradizionali di patchwork, inizia a creare dei quilt contemporanei. I suoi lavori sono stati esposti in Italia e all'estero. Fa parte del gruppo Fiber 4 dalla sua formazione, nel settembre 2016.

Patchwork in fiera - Verena Giavelli
VERENA GIAVELLI
Fin dalla sua giovinezza coltiva due grandi passioni: una per gli animali e una per le fibre tessili. La prima è diventata la sua professione, nel 1986 ottiene la laurea in Medicina Veterinaria. La seconda ha rappresentato il suo mezzo espressivo d'elezione. Ha incominciato col patchwork tradizionale che ha però presto abbandonato per sperimentare nuove tecniche che le hanno permettessero una maggiore libertà creativa. Rielaborando tecniche tradizionali è rapidamente passata alla realizzazione di "art quilts" allontanandosi così da metodi predefiniti per sperimentare materiali, tecniche e processi per lei più stimolanti. L'incontro con l'arte tessile è stato folgorante. Nel suo lavoro utilizza tecniche e materiali diversi, in particolare metallo, cuoio, ceramica raku, legno, oltre che ovviamente fibre tessili. È molto attratta dalla potenzialità tridimensionale e di movimento dei tessuti. Fa parte del gruppo Fiber 4 dalla sua formazione, nel settembre 2016.

Patchwork in fiera - Fabia Delise
FABIA DELISE
Nata a Trieste, Fabia Delise vive a Genova dal 2001. Fin da giovanissima coltiva un interesse per le fibre tessili e si appassiona al ricamo, sperimentando diverse tecniche "manuali" nell'ambito del ricamo tradizionale. Grazie all'incontro con l'artista francese Fanny Viollet si avvicina al ricamo a macchina a mano libera (piqué libre) apprezzandone sempre di più la versatilità e le possibilità di espressione artistica. Nel 2006 entra in contatto con il variegato mondo del Patchwork, prediligendo fin dal principio le nuove correnti del Patchwork contemporaneo. Ricerca e sperimentazione diventano presto le strade che preferisce percorrere utilizzando tecniche tradizionali rivisitate in chiave moderna. Approfondisce la sua passione per la Quilting Art partecipando a diversi corsi in Italia e all'Estero tenuti da artiste di fama internazionale. Fa parte del gruppo Fiber 4 dalla sua formazione, nel settembre 2016.

Patchwork in fiera - Rita Frizzera
RITA FRIZZERA
Rita Frizzera nasce a Trento ma risiede a Genova, dove vive da molti anni. Già da bambina si dedica, da autodidatta, alla sperimentazione di molte tecniche decorative, fino a quando, nel 2003, rimane affascinata dal mondo del patchwork e ne apprende le regole fondamentali frequentando un corso base. Tuttavia si allontana presto dagli schemi rigidi del patchwork tradizionale, a cui comunque si ispira, riproponendoli con l'aggiunta di accorgimenti che danno ai suoi lavori un'impronta personale tale da rendere uniche e riconoscibili le sue opere. In particolare predilige la tecnica dell'appliquè che le consente di cucire a mano ovunque. Il costante esercizio e la sua predisposizione a questo tipo di tecnica le hanno permesso di acquisire precisione e accuratezza, ma anche una notevole velocità di esecuzione sia nel trapunto a mano che a macchina in free- motion. Fa parte del gruppo Fiber 4 dalla sua formazione, nel settembre 2016.

Patchwork in fiera - Giovanna Usai
GIOVANNA USAI
Giovanna Usai nasce e vive in Sardegna sino al compimento del diciannovesimo anno di età. Poi si trasferisce a Firenze dove studia e consegue la laurea in Architettura. Insegnante di scuola media, oggi in pensione, dedica molto del suo tempo libero all'arte tessile. Per Giovanna Usai è stato fondamentale l'incontro con Quilt Italia, associazione Nazionale di Patchwork e Quilting alla quale è iscritta dal 1998. Autodidatta, ha comunque avuto modo di perfezionare le tecniche di taglio e cucito grazie alla frequentazione con amiche e artiste conosciute attraverso la rete e con cui nel tempo ha costruito rapporti di amicizia fraterna e condivisione. Occasionalmente è stata invitata a tenere corsi annuali sulle tecniche patchwork di base presso l'università della Terza Età di Alassio e il comprensorio didattico di Finale Ligure (SV). Ama le creazioni contemporanee e trapunta a macchina in free motion. È l'artista invitata dal gruppo Fiber4 per il progetto 2017.


Colori per l'anima
Colori per l'anima
COLORI PER L'ANIMA

Mostra di raku, antica tecnica ceramica giapponese.
A cura dell'artista Gloria Tovo.

Multimedia Tre
Tel. +39 011 8992353 - Fax +39 011 8607723 - P.I. 02831150277 - PRIVACY POLICY